ORIGINI E TRADIZIONI

ORIGINI E TRADIZIONI

Mercato della Vucciria

ORIGINI E TRADIZIONI

“La piazza Caracciolo è al termine della via Argenteria Nuova ed è il cuore della «Vucciria vecchia». Nel 1783 l’illuminato vicerè Caracciolo tentò di mettervi ordine, disponendo i banchi di vendita sotto un loggiato ... Al centro era, fra le altre, una baracchetta alla quale stava appesa l’assisa cioè il calmiere dei generi alimentari; un ufficiale annonario del Senato cittadino vi curava il rispetto dei prezzi di calmiere e riceveva i reclami dei compratori frodati.”

(G. Bellafiore, “Palermo: guida della Città e dei dintorni”, 1956)