logo

Turismo - Palermo Welcome

Palermo
+25°C
header
rss facebook twitter
Condividi
Summerwhere 2016
new

Il grande Toquinho insieme con l'Orchestra e il Coro del Teatro Massimo diretti da Aldo Brizzi in una carrellata di pezzi che hanno fatto la storia della musica brasiliana nel mondo: pezzi dello stesso Toquinho, di Gilberto Gil, Jobin, Vinicius de Moraes. SarÓ un evento il concerto in programma domani, martedý 12 luglio alle 21.30 al Teatro di Verdura per Summerwhere, la stagione estiva del Teatro Massimo, in collaborazione con il Brass Group. Una serata che sarÓ replicata, in collaborazione con l'assessorato al Turismo della Regione siciliana, al Teatro Greco di Taormina il 17 luglio per il cartellone "Anfiteatro Sicilia". Con Toquinho, il filocornista palermitano Vito Giordano, solista tra i pi¨ apprezzati in ambito europeo. "Suonare con l'Orchestra del Teatro Massimo - spiega l'artista - Ŕ un'emozione incredibile. Ogni accordo che suoni con la tua chitarra diventa una cosa pi¨ grande. Un'enorme responsabilitÓ, non puoi sbagliare nulla". "Non Ŕ solo un concerto di un grande artista internazionale chiamato a suonare qui - dice il direttore artistico del Teatro Massimo, Oscar Pizzo - ma un progetto musicale complesso che vede coinvolti la nostra Orchestra e il nostro Coro, e che grazie al Brass porta sul palco anche il grande Vito Giordano". Il sovrintendente Francesco Giambrone sottolinea l'importanza della trasferta a Taormina, "che pu˛ rappresentare un'importante sede per attivitÓ estive della Fondazione anche in futuro". Difficile riassumere la carriera straordinaria di Toquinho, ormai cinquantennale. L'artista ha portato nel mondo la grande musica popolare brasiliana dopo essere cresciuto nel clima musicale degli anni Cinquanta in cui fiorivano le sperimentazioni del pianista Johnny Alf e dei cantanti Dick Farney e L˙cio Alves. Al loro fianco si sviluppavano i germi della Bossa Nova, grazie ai contributi, fra gli altri, di JoŃo Gilberto, Tom Jobim, Vinicius de Moraes, Ronaldo B˘scoli, Roberto Menescal, Carlos Lyra, Baden Powell. Dopo avere imparato a suonare la chitarra sotto la guida del virtuoso strumentista e compositore Paulinho Nogueira, non ancora ventenne decise di intraprendere la carriera musicale. A metÓ degli anni Sessanta, Toquinho esordý come compositore scrivendo Lua Cheia e venne a contatto con l'ambiente artistico e intellettuale che si era radunato a Rio de Janeiro, e lý ebbe occasione di crescere culturalmente e musicalmente. L'incontro che segn˛ la sua carriera avvenne nel 1969; Toquinho strinse amicizia con il poeta Vinicius de Moraes e si leg˛ a lui in un sodalizio artistico di lunga durata che li port˛ a incidere insieme sedici dischi. Negli anni Settanta approd˛ in Italia che divenne la sua seconda patria. Dopo un breve rientro nel paese natale, ritorn˛ in Italia dove fu raggiunto da Vinicius e dove lavor˛ anche con Sergio Endrigo e Sergio Bardotti, oltre a registrare le popolari incisioni con il poeta brasiliano e Ornella Vanoni. I biglietti possono essere acquistati on line sul sito del Teatro Massimo o presso la biglietteria del Teatro Massimo aperta tutti i giorni dalle 09:30 alle 18:00. Nei giorni di spettacolo anche al botteghino del Teatro di Verdura a partire da un'ora prima dell'inizio.

allegato
Programma
Accade a Palermo
Dal Al
Cerca il tuo soggiorno
Tipo
Stelle
Mappa della città
itinerario
Itinerari Tematici
itinerari
Cerca il tuo soggiorno
Tipo
Stelle
Mappa del turismo accessibile
Mappa del turismo accessibile
Centro Informazione Turistica
Centro Informazione Turistica
Fotogallery
fotogallery
Mappa del turismo accessibile
Mappa del turismo accessibile
Webmaster Credits Privacy Accessibilità Note Legali