logo

Turismo - Palermo Welcome

Palermo
+25°C
header
rss facebook twitter
Condividi
Aja Mola, Storie, racconti e canti di mare e di lontananza
new

L'11 ottobre alle ore 21:30, al Teatro Ditirammu, andrà in scena "Aja Mola, Storie, racconti e canti di mare e di lontananza", da un’idea di Vito Parrinello, Rosa Mistretta ed Elisa Parrinello.

Uno spettacolo nel quale il racconto delle tradizioni è scandito dai ritmi dei canti del mare, di amore e lontananza, secondo un antico almanacco di usi e ritualità popolari. L’incontro tematico attinge dall’ampia raccolta di brani tratti dal repertorio dei canti della terra e del mare e dalle catalogazioni effettuate da insigni studiosi che già, tra il 1800 e il 1900, si sono avvicendati per la conservazione di usi e costumi popolari. A partire da Alberto Favara, che raccolse dalla viva voce di pescatori o dalle donne dei piccoli villaggi marini, i canti di lavoro, di preghiera, gli scongiuri, le note di sofferenza, come cunti e i canti della mattanza. A questo repertorio si aggiunge un antichissimo rosario di tradizione orale della Madonna di Trapani, recuperato dalle discendenti di coloro che abitarono l'isoletta di Mothia già nel 1800 e alcuni canti della zona dello Stagnone di Marsala. Il pubblico oltre ad ascoltare storie sulla tradizione del mare in Sicilia viene coinvolto in alcune divertenti azioni sceniche.

Maggiori informazioni sul sito del Teatro Ditirammu

Accade a Palermo
Dal Al
Cerca il tuo soggiorno
Tipo
Stelle
Mappa della città
itinerario
Itinerari Tematici
itinerari
Cerca il tuo soggiorno
Tipo
Stelle
Mappa del turismo accessibile
Mappa del turismo accessibile
Centro Informazione Turistica
Centro Informazione Turistica
Fotogallery
fotogallery
Mappa del turismo accessibile
Mappa del turismo accessibile
Webmaster Credits Privacy Accessibilità Note Legali