The wall of delicacy (ode to Amarica) Giuseppina Giordano

Immagine - The wall of delicacy (ode to Amarica) Giuseppina Giordano
dal 01 Dicembre 2019 al 07 Dicembre 2019

 Dall’1 al 6 Dicembre, dalle ore 12 alle 19, nei pressi di Piazza Pretoria (o nell’atrio di Palazzo delle Aquile in caso di condizioni meteorologiche avverse), l’artista invita i cittadini a prendere parte alla pratica meditativa e alla realizzazione dell’opera.

THE WALL OF DELICACY (Ode to America) è una pratica meditativa, una riflessione sui confini e sulla delicatezza.

La pratica si realizza attraverso gesti semplici e pieni di grazia: l’artista inserisce uno dopo l’altro dei boccioli di rosa dentro un filo metallico, prestando attenzione a non rovinarli, e osservando i petali che inevitabilmente cadono a terra. Un intervento che nell’estetica rimanda, ribaltandone di senso, al filo spinato utilizzato ai confini tra i Paesi.

Nato come installazione site-specific durante la residenza dell’artista al MASS MoCA, negli Stati Uniti, si è trasformato in un progetto itinerante e partecipato; a Maggio 2019 ha partecipato a BienNolo, biennale di arte contemporanea curata da ArtcityLab, Matteo Bergamini, Carlo Vanoni. 

Il 7 Dicembre, dalle 8 alle 21, THE WALL OF DELICACY sarà installata a Piazza Pretoria, tra la Fontana e Santa Caterina.

Potrebbe interessarti anche:

Data pubblicazione: 19/11/2019