Psychedaire plays: The Piper At The Gates Of Dawn

Immagine - Psychedaire plays: The Piper At The Gates Of Dawn
dal 07 Dicembre 2019 al 07 Dicembre 2019

Il 07 dicembre 2019, alle ore 22:00, presso Cre.Zi.Plus - Cantieri Culturali alla Zisa, si terrà "Psychedaire plays: The Piper At The Gates Of Dawn".

Siamo nel 1967 e un gruppo ancora sconosciuto pubblica il primo singolo: Arnold Layne. Il cantante è un personaggio strano, inquieto e ombroso ma il suo talento salta subito agli occhi. Syd Barett ha quella lucidità artistica che vive in un mondo spaziale, avvolto dai fumi del sogno e della fantasia.
Syd Barrett fonda i Pink Floyd e dà il suo indispensabile contributo alla formazione nell’album The Piper at the Gates of Dawn. Barrett non è solo un cantante. È un chitarrista, un compositore, un pittore e un animo artistico affascinante e fuori dal comune.

Una misteriosa malattia mentale – una probabile forma di autismo chiamata sindrome di Asperger – combinata ad un massiccio consumo di LSD ne minano l’esistenza. Barrett – lontano e oscurato dall’ambiente dei Pink Floyd, ormai in mano a Roger Waters e David Gilmour – scompare il 7 Luglio 2006. Sarebbero esistiti tuttavia i Pink Floyd senza di lui? Probabilmente no. Ed ecco perché Syd Barrett è stato indispensabile per la band come per la musica mondiale.

Oggi gli PSYCHEDAIRE, musicalmente provenienti dalle formazioni degli Oberon e degli Inside Out, nell'ambito di un progetto che mira a comprendere anche altre formazioni e linguaggi musicali che ebbero il loro apice tra la fine degli anni sessanta e i primi anni settanta (Soft Machine, Gong, Velvet Underground), propongono nella suggestiva cornice dei Cantieri Culturali alla Zisa presso i locali del CRE.ZI.PLUS l'integrale esecuzione proprio dell'album di esordio “The Piper at the Gates of Dawn”, dei singoli e di alcuni brani dell'espereienza di Barrett solista.

L'esibizione sarà inoltre arricchita dalle proiezioni e video Mapping di Serena Pantaleo e dalle atmosfere suggestive tipiche delle esibizioni dei primi Pink Floyd ricreate grazie al light design di Francesco e Lorenzo Scancarello.

INGRESSO
Botteghino del Cre.Zi.Plus: pad. 10 e 11 Cantieri Culturali alla Zisa
3341520175
Ingresso + bicchiere di vino - € 8
Ingresso + cena - € 15

START ore 22:00

INFO E PREVENDITE
3283522695 Marcello
3404096976 Stefano
3277470843 Giuseppe

PSYCHEDAIRE
Stefano Siragusa - Chitarra e voce
Marcello Castellucci- Basso e cori
Giuseppe Bertini - Tastiere e Voce
Diego Acquisto - Batteria e voce

Data pubblicazione: 03/12/2019