Al via Stagione estiva 2022-Parco Villa Filippina

Immagine - Al via Stagione estiva 2022-Parco Villa Filippina
dal 06 Luglio 2022 al 26 Agosto 2022

Si comunica che sono stati annullati gli spettacoli-omaggio a Franco Battiato, di Andrea Scanzi (4 agosto) e di Alice canta Battiato (2 settembre), per problemi di produzione. Inoltre, la Festa Nazionale dell'Unità, a settembre, si svolgerà in forma ridotta, in un weekend (9-11 settembre) come Festa Provinciale di carattere regionale.

Parte la stagione estiva di eventi e spettacoli del Parco Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola 18) mercoledì 6 luglio alle 21.00 con il concerto di fado portoghese “Un ponte tra il Portogallo e la Sicilia” degli Alenfado, da anni presenti nella stagione estiva di Villa Filippina.

Lo spettacolo è un viaggio musicale che dalle magiche e intense atmosfere del fado dei quartieri di Lisbona ci guida alla scoperta di sonorità assonanti anche in altre musiche popolari, soprattutto siciliane, che ugualmente trattano argomenti di vita quotidiana, di quartieri e borgate, di passioni, nostalgie e sogni. Un viaggio in musica, danza e parole. Nel concerto oltre ai sei musicisti Francesca Ciaccio (voce), Toni Randazzo (chitarre acustica e de fado) e Fabio Barocchiere (basso acustico), Roberto Buscetta (chitarra classica e cori), Mariangela Lampasona (violino) e Angela Mirabile (percussioni e glockenspiel) ci saranno degli ospiti d’eccezione: la coreografa e ballerina di flamenco, Deborah Brancato, il violinista Gimmy Lampasona e il fisarmonicista Raffaele Pullara.

Tra i brani che saranno eseguiti alcuni sono tratti dal disco “Passeando”, uscito a maggio 2020. Biglietti disponibili online (12 euro primo settore, 10 euro secondo settore) su https://villafilippina.organizzatori.18tickets.it/ o a Villa Filippina dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00.

Dopo l’inaugurazione dell’area ristoro del Monsù di venerdì 1° luglio, il Parco di Villa Filippina, uno tra i primi giardini storici della città di Palermo, che nella prima metà del Novecento vide la costruzione di un cinematografo e di un piccolo teatro attivi sin da subito, che conobbero però il loro splendore col nome “Aaron”, nei primi anni Ottanta, ed un’intensa attività artistica successiva tra gli anni Ottanta e Novanta - tra i suoi più assidui frequentatori anche il magistrato Giovanni Falcone - si appresta, oggi, ad una ricca stagione di eventi che si svolgerà nei due palchi di 800 e 100 posti allestiti nei 10.000 metri quadri dello storico spazio nel cuore della città.

Possibilità di cenare o fare un aperitivo al Monsù, la sera degli spettacoli e tutti i week end estivi, a partire dalle 19.30. Possibilità di realizzare qualsiasi tipo di evento (feste, convegni e ricorrenze di ogni genere). Gli ospiti troveranno un menù rinnovato con una grande varietà di pizze e panini, street food siciliano, cocktail e birre, vino e soft drink. Informazioni e prenotazioni al 389 1335731.

La programmazione di eventi continua venerdì 8 e sabato 9 luglio con alcuni appuntamenti del “Palermo Pride”, che quest’anno avrà come “madrino”, l’attore Beppe Fiorello. Amatissimo dal pubblico Beppe Fiorello ha da poco ha concluso la lavorazione del suo primo film da regista, una storia liberamente ispirata alla vicenda di Giorgio e Toni, i due ragazzi uccisi a Giarre nel 1980. Due giorni di incontri, spettacoli e concerti dove fare comunità e vivere l’atmosfera per Palermo Pride. Venerdì 8 luglio (ingresso gratuito) si inizia alle 19.00 con un “AperiPride” e il Rainbow dj set. A seguire i concerti del “Palermo Pride suona” con Karma B, Romina Falconi e Immanuel Casto. Sabato 9 luglio Villa Filippina accoglierà l’ultima tappa del corteo che parte dal Foro Italico. In serata previsti gli interventi degli Stati GenDerali e del madrino Beppe Fiorello. Seguono i concerti del “Palermo Pride suona” con Simona Norato, Giuse The Lizia, Vergo e PopShock. Per la serata di sabato ingresso gratuito fino alle 21.30. Dopo le 21.30 contributo di 3 euro.

Mercoledì 13 luglio alle 21.30 è la volta del Festino del Ditirammu “A Munti Piddirinu c’è na rosa. Triunfu di Santa Rosalia, spettacolo di Vito Parrinello e Rosa Mistretta, tra canti e danze della storica compagnia folk, dedicato alla patrona di Palermo. La celebrazione del Triunfu, una festa di ringraziamento in onore di Santa Rosalia porta con sé un retaggio di fede, gestualità, colori e sapori, luci, suoni e canti, che ogni anno il Ditirammu ripropone. Uno spettacolo corale, suggestivo e magico, un trionfo dedicato alla religiosità popolare, una performance storica che richiama ogni anno centinaia di palermitani.

Sabato 16 luglio alle 20.00 con una serata firmata “ModseasON”, in collaborazione con Modwear e Modcafè, sul palco piccolo accanto all’area ristoro del Monsù, con il progetto musicale “NTNTN” del musicista siciliano Angelo Sicurella. In scena un analog live, campionamenti dal mondo della natura e dell’ambiente urbano, combinati a pulsazioni ritmiche ancestrali. Il paesaggio sonoro dell’artista fluttua sospeso tra ambient, techno e suoni onirici. L’ultima sua release è l’EP “Luminescence” per l’etichetta palermitana “Limone Lunare Records”. Un viaggio dentro una foresta di suoni, una natura selvaggia che si sveglia e prende nuova forma. Ticket per la serata 8 euro (include il concerto e una consumazione al bar) disponibili su www.parcoticket.it.

Martedì 19 luglio alle 21.00 altro grande evento della stagione nel palco grande di Villa Filippina con una serata dedicata a Renzo Arbore, con l’ensemble Anima Sud e gli artisti dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore, Gianni Conte (voce storica solista), Mariano Caiano (voce solista, con il brano storico “O Sarracino”) e Giovanni Imparato (celebre percussionista e cantante). Un esilarante concerto dove saranno eseguiti i grandi successi di Arbore e della sua Orchestra. Saranno proposte le celebri “Luna rossa”, “Maruzzella”, “Guaglione” e altri successi, per due ore di spettacolo.

Biglietti disponibili (biglietto unico 18 euro) su  https://villafilippina.organizzatori.18tickets.it/.

Giovedì 21 luglio alle 21.00 è la volta di “The Godfather in concerto”, uno spettacolo con proiezioni tratte dalla trilogia de “Il Padrino”, dedicato al 50° anniversario della parte prima del film di F. F. Coppola. Sul palco l’Orchestra Florulli diretta dal maestro Lidio Florulli e Serena Vitale come voce solista. Biglietti disponibili (15 euro primo settore, 12 euro secondo settore) su https://villafilippina.organizzatori.18tickets.it/.

Sabato 23 luglio (quattro turni: ore 20.30, 21.15, 22.00 e 22.45) serata al Planetario e Museo astronomico “Blackout. Si spengono le luci” dedicata al cielo d’estate e all’osservazione di oggetti di profondo cielo. Sotto la cupola del Planetario gli esperti guideranno il pubblico alla scoperta del cielo di questo periodo e alla Via Lattea mentre all’esterno, con l’ausilio di un nuovo strumento, l’Unistellar, si potranno osservare nonostante l’inquinamento luminoso della città, alcune delle meraviglie del nostro Universo come ammassi, nebulose e galassie. Il percorso completo prevede una visita al Museo astronomico, uno spettacolo sotto la cupola del Planetario e le osservazioni esterne.

Biglietti 6 euro (adulti) e 3 euro (bambini) acquistabili online su www.parcoticket.it o a Villa Filippina. Per informazioni chiamare il 347 8119078.

Giovedì 4 agosto alle 21.30 tocca al primo omaggio a Franco Battiato con lo spettacolo teatrale “E ti vengo a cercare”, con Andrea Scanzi e Gianluca Di Febo. “E ti vengo a cercare” è il titolo del nuovo libro del giornalista italiano che ripercorre la carriera di uno dei più grandi artisti della musica italiana, con incursioni nei suoi studi da linguista e nell’opera, nel cinema e nella pittura, nella religione e nella meditazione. Sperimentatore, mistico, pioniere. Un rivoluzionario che ha vissuto mille vite reinventandosi ogni volta. Andrea Scanzi, già autore a teatro di spettacoli analoghi su Gaber, De Andrè, Graziani e Pink Floyd, toccherà con particolare attenzione il periodo d’oro che va da “L’era del cinghiale bianco” a “Gommalacca”, senza dimenticare le sperimentazioni degli esordi e gli ultimi lavori discografici, le cover e le tante collaborazioni. Accanto ad Andrea Scanzi, a cantare e suonare alcuni brani significativi ci sarà Gianluca Di Febo, leader dei Terza Corsia e dei Floyd on the wing (sul palco con Scanzi nello spettacolo “Shine on” dedicato ai Pink Floyd).

Biglietti disponibili (28 euro primo settore, 23 euro secondo settore) acquistabili online su https://villafilippina.organizzatori.18tickets.it/.

Venerdì 5 agosto alle 21.30 è volta del tributo ai Pink Floyd dei Pink’s One, nota e apprezzata tribute band dei Pink Floyd attiva dal 2010 che sbarca per la prima volta a Palermo. Un emozionante spettacolo di luci e suoni che ripercorrerà quasi mezzo secolo di storia della musica. Numerosi i progetti e i successi raggiunti dalla band nel corso degli anni, coronati dalle fortunate stagioni estive 2014, 2018 e 2019, in cui la formazione si è avvalsa della preziosa collaborazione di Machan Taylor, corista dei Pink Floyd durante il tour mondiale di A Momentary Lapse Of Reason (1987-1988), esibendosi sui palchi di numerose piazze e arene siciliane e registrando diversi sold out. L'estate 2022 li vedrà nuovamente dal vivo al fianco della Taylor, oltre che col sassofonista floydiano Scott Page e col percussionista Gary Wallis in alcune tra le più belle location siciliane, come la scalinata della Cattedrale di Noto. A Villa Filippina eseguiranno una vasta scelta di brani pinkfloydiani direttamente dal doppio album live “The Delicate Sound of Thunder”, per due ore e mezza di spettacolo. Non mancheranno successi quali “Another Brick in the Wall”, “Money” e “Wish You Were Here”.

Biglietti disponibili (18 euro primo settore, 15 euro secondo settore) acquistabili online su https://villafilippina.organizzatori.18tickets.it/.

Lunedì 22 agosto alle 21.30 con il comico emergente Max Angioni, reduce dai successi di Italia’s Got Talent, Zelig, Le Iene e Lol2 che approda al teatro con lo spettacolo “Miracolato”. Lavoro che lo consacra come uno dei nuovi volti del panorama comico nazionale. Sul palco un condensato di esperienze personali tra conversazioni ai tempi dei social e la relazione con lo sport. La verve tipica della stand-up comedy accompagna con ritmo serrato i diversi quadri del racconto in cui Max torna a stupire con il tema dei miracoli rispolverando avvenimenti epici come quelli descritti nel Vangelo rielaborandoli in chiave comica ed eccentrica. Uno spettacolo per un pubblico di ogni età.

Biglietti disponibili (biglietto unico 25 euro) a Villa Filippina (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00).

Venerdì 26 agosto spettacolo con il comico palermitano Ernesto Maria Ponte mentre sabato 27 agosto alle 21.30 tocca al comico Francesco Cicchella con “Bis!”. In questo spettacolo Cicchella si gioca tutte le sue carte da one man show esilarante, nel quale ritroviamo i suoi cavalli di battaglia come le parodie dei cantanti Ultimo, Achille Lauro, Massimo Ranieri e performance completamente inedite. La comicità si sposa con la musica come da sempre nello stile del giovane showman per dare vita ad uno spettacolo ricco di emozioni e risate.

Biglietti disponibili per lo spettacolo di Cicchella (biglietto unico 23 euro) a Villa Filippina (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00).

Tutti gli eventi della stagione estiva del Parco Villa Filippina sono realizzati con il supporto di Tenute Orestiadi, Riolo, Forst, Moak.

Biglietti disponibili su https://villafilippina.organizzatori.18tickets.it/ o su www.parcoticket.it o a Villa Filippina (dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00)

Per informazioni chiamare il 338 9346110

Biglietti disponibili online su

https://ditirammu.organizzatori.18tickets.it/film/20933 o sul circuito Tickettando. Informazioni al 391 3064887.

Programma aggiornato dal 29 luglio 2022

Potrebbe interessarti anche:

Jazz For Life

In una atmosfera all’insegna della buona musica citando Marco Tullio Cicerone “Una vita senza musica è come un corpo

Data pubblicazione: 05/07/2022