Pegno

Immagine - Pegno
dal 09 Novembre 2022 al 08 Gennaio 2023

A dieci anni dalla scomparsa Palermo ricorda Andrea Di Marco con una mostra concepita, sin dal luogo e dall’allestimento, come un omaggio alla sua inconfondibile poetica figurativa: nei grandi ambienti del Monte dei Pegni di Palazzo Branciforte, oggi sede della Fondazione Sicilia, sono stati infatti collocati circa trenta suoi lavori, alcuni di grandi dimensioni, in un dialogo serrato con le scaffalature lignee che a perdita d’occhio percorrono le sale. La memoria dei poveri oggetti consegnati in pegno si intreccia così con le cose dipinte da Di Marco in bilico silenzioso tra attesa e abbandono: sedie, poltrone, biciclette, giocattoli, ombrelloni, abiti, stoffe, ma anche saracinesche abbassate su strade deserte e motoape cariche di cassette. Tutti temi ricorrenti nella sua produzione, in una sorta di inventario insieme fisico e mentale che la resa della materia pittorica, in apparenza così neutra e come impersonale, carica di una straniata fissità malinconica. Il sentimento del vuoto, implicito in queste indiretti paesaggi urbani privati all’improvviso e come per incantesimo del loro abituale movimento, viene reiterato in mostra dalla trama ritmica e appena variata delle scaffalature, in un atlante congetturale della tenacia delle cose e della loro perdita.

“Pegno” è il titolo della mostra, in riferimento non soltanto al luogo ma anche alla semplicità elusiva di molti titoli scelti da Di Marco per le sue opere. L’esposizione, organizzata dall’Archivio Andrea Di Marco con il contributo di Elenk’Art e della Galleria Bonelli in collaborazione con la Fondazione Sicilia, è curata da Sergio Troisi e Alessandro Pinto. La mostra è visitabile sino all’8 gennaio 2023.

Catalogo e progetto grafico a cura di Tomo.   

Scheda della mostra

Titolo Andrea Di Marco. Pegno

A cura di Sergio Troisi e Alessandro Pinto

In collaborazione con Fondazione Sicilia e Accademia di Belle Arti di Palermo

Sede Palermo, Monte dei Pegni di Palazzo Branciforte, Largo Gae Aulenti, 2

Date 10 novembre 2022 – 8 gennaio 2023

Inaugurazione mercoledì 9 novembre, ore 18

Orari martedì-domenica 9.30-14.30

24 e 31 Dicembre: 9.30-14.30
Lunedì, martedì, mercoledì e 25 Dicembre chiuso

Locandina

Potrebbe interessarti anche:

Cinémardi #14

La nuova edizione di Cinémardi #14, la rassegna cinematografica organizzata dall’Institut français

Kontext Beuys

E’ uno degli artisti più anticonformisti e all'avanguardia del Novecento la cui personalità ha attraversato il

Opera dei Pupi show

Le valorose gesta dei Paladini di Francia animano quotidianamente la sala teatrale del Museo Pasqualino: il lunedì

Opra Nova

Il Teatro Ditirammu (via Torremuzza, 6) presenta la stagione teatrale “Opra Nova”

“Lur Sareak/Reti di Terra” di Gandolfo Gabriele David

L'Instituto Cervantes di Palermo, diretto da Juan Carlos Reche, presenta la mostra “Lur

Data pubblicazione: 07/11/2022