Chiesa Santa Maria degli Angeli (detta la Gancia)

Chiesa Santa Maria degli Angeli (detta la Gancia)

La Chiesa di Santa Maria degli Angeli detta della Gancia risale al 1490, ma, fu radicalmente trasformata nel 1672. In essa è ancora leggibile lo sviluppo dei paramenti esterni fortemente segnati da una vigorosa fascia ad andamento spezzato che li unifica senza soluzione.

Pienamente coerenti con il gusto ancora gotico ispanizzante sono il portale di ingresso al convento ed i due portali dell’edificio ecclesiale: il portale centrale con arco a pieno centro, eseguito nel 1530, ed il laterale ad arco policentrico, inserito in tipiche cornici, concluse in alto con cuspide decorata. La veste decorativa odierna dell’interno è il frutto di complessi lavori, eseguiti a partire dal XVII secolo, che hanno completamente e più volte cambiato l’aspetto della chiesa. È stata mantenuta la disposizione ad unica navata, con sedici cappelle laterali, così come il soffitto a cassettoni del XVI secolo.

Vistosa è la decorazione, caratterizzata dagli stucchi del Serpotta, da pitture e da notevoli affreschi. Il convento, al quale si accede dal portale sul fianco destro della chiesa, ospita l’Archivio di Stato. Sul cortile si apre un grazioso Oratorio le cui pareti e la volta a botte sono state decorate nel XVII secolo con magnifici stucchi dal ricco repertorio di elementi vegetali, figure ad alto rilievo e pitture di buona mano, incorniciate da stucchi dorati

Accessibile non vedenti Accessibile non vedenti
Accessibile diversamente abili Accessibile diversamente abili
Via Alloro, 27 90133 - Palermo (PA) Tel: 0916165221

Orari:

dal lunedì al sabato dalle ore 9;30 alle ore 13;30

domenica dalle ore 10 alle ore 12;30

Modalità di ingresso e prezzi:

Biglietto 2,50 €

Servizi:

Nel mese di dicembre saranno previste aperture straordinarie.

Durante le Cerimonie le visite turistiche alla Chiesa saranno sospese.

Ente gestore:

Associazione Turistico Culturale Itiner'ars, Via Redipuglia, 8 90144 - Palermo ()