Palazzo Sant' Elia (Palazzo Celestri di Santa Croce)

Palazzo Sant’Elia

L’edificio appartenuto fin dal XVII secolo ai Celestri marchesi di S. Croce, fu ammodernato ed abbellito nel 1770 da Tommaso Grimaldi e Celestri che ne fece una dimora principesca; nel 1856 passò ai Trigona principi di S. Elia.

Acquistato dall’Amministrazione Provinciale, in uno stato di penoso degrado, è stato completamente restaurato ed adibito a spazio espositivo di mostre temporanee. Il prospetto, lungo 75 metri ha due ingressi con colonne che immettono ad altrettante corti.

Alcuni saloni sono stati decorati da Gioacchino Martorana e da Elia Interguglielmi.

Accessibile non vedenti Accessibile non vedenti
Accessibile diversamente abili Accessibile diversamente abili
Montascale per diversamente abili Montascale per diversamente abili
Bagno diversamente abili Bagno diversamente abili
Via Maqueda, 83 90133 - Palermo (PA) Tel: 0916162520

Orari:

Du mardi au samedi de 9h00 à 18h00; samedi et dimanche ouvert uniquement pendant les expositions.

Note:

Il palazzo è visitabile soltanto in occasione di mostre e/o eventi.

Ente gestore:

Città Metropolitana di Palermo, Via Maqueda, 100 90134 - Palermo ()