Palazzo Jung

Palazzo Jung

Costruito nella prima metà dell’800 in via Lincoln dai baroni di Verbumcaudo; nel 1921 divenne residenza della famiglia Jung, tre fratelli ebrei giunti da Milano agli inizi del diciannovesimo secolo, per impiantare in città una grande impresa di esportazione di frutta secca, essenze, agrumi e sommacco.

Acquisito dalla Provincia di Palermo, nel 1959, la quale predispose un piano di lavori di restauro,che hanno interessato una superficie totale di circa 6mila metri quadri, suddivisi tra piano terra, primo e secondo piano, più una serie di ammezzati e naturalmente il bellissimo giardino.

La struttura ha forti richiami neoclassici, come molti edifici contemporanei della città di Palermo, che si notano soprattutto sul frontone d'ingresso con colonne sottili e nello stile dei balconi.

Oggi, il palazzo ospita mostre temporanee ed eventi.

Via Lincoln, 71 90133 - Palermo (PA) Tel: 0916628145

Orari:

Visitabile in occasione di mostre ed eventi.

Ente gestore:

Città Metropolitana di Palermo, Via Maqueda, 100 90134 - Palermo ()