Palazzo Bonocore Museo Multimediale

Palazzo Bonocore

Edificato all’inizio del XVI secolo dalla famiglia Di Carlo. Nel 1593, appartenuto al senatore di Palermo Stefano Conte, passò ai Gastone. Intorno alla metà del XVIII secolo, Francesco Gastone, presidente del Tribunale, fece ampliare il palazzo in occasione delle nozze della figlia Margherita con Francesco Antonio Lo Faso duca di Serradifalco e, quindi, fino al 1829 fu abitato da quest’ultima famiglia.

L’aspetto attuale del palazzo, in stile neoclassico, si deve proprio ai Serradifalco. Nel 1873 fu acquistato da un ricco negoziante, Salvatore Bonocore. La facciata ha un pronao neoclassico e, per mezzo di uno scalone d’onore, si accede ai saloni del piano nobile interamente decorati da pitture della prima metà del XIX secolo.

Dal 16 novembre 2015, Palazzo Bonocore è diventato sede del Museo “Le Oasi dell’Identità”, un museo multimediale sul patrimonio culturale immateriale siciliano: il ciclo del grano; l’Opera dei Pupi; la vita delle tonnare; le ceramiche tradizionali; la coltivazione dell’uva Zibibbo.

Il museo prevede un itinerario tematico suddiviso in ambienti con sequenze video wall, tratte dagli scatti di Melo Minnella e dagli studi dell’antropologo Ignazio Buttitta, per un totale di 67 minuti di proiezioni.

Nelle prime due sale protagonista è la terra; il secondo percorso tematico, nella Sala del Cubo, è dedicato all’Opera dei Pupi e alla ceramica; nelle ultime due sale sono protagonisti il paesaggio di mare e di terra e il cibo. In ognuna delle sale sono esposti oggetti ed esempi di arte siciliana: dalle ceramiche ai pupi, dalle piastrelle ai gioielli.

Piazza Pretoria, 8 90133 - Palermo (PA) Tel: 0916870520

Orari:

Da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 17.00

Sabato e Domenica chiuso.

Modalità di ingresso e prezzi:

Biglietto 3 euro; 5 euro per i gruppi con visita guidata al palazzo e mostra multimediale in italiano, inglese e francese.

La visita guidata ha una durata di 45 minuti ed è rivolta ad un minimo di 10 e ad un massimo di trenta 30 persone.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 091.6870520.