Museo di Zoologia "Pietro Doderlein"

Il Museo di Zoologia “Pietro Doderlein”, oggi afferente al Sistema Museale d’Ateneo (SIMUA) dell’Università degli Studi di Palermo, è stato istituito nel Gennaio 1863, periodo nel quale viene conferita la cattedra di Zoologia e Anatomia Comparata al Professore Pietro Doderlein, fondatore del Museo.

Da allora, nel corso dei successivi trent'anni, Doderlein sfrutta le sue competenze di anatomista per creare una delle più grandi collezioni della fauna ittica mediterranea, di circa 1100 esemplari di pesci preparati a secco o conservati in liquido, insieme alle collezioni degli altri gruppi di Vertebrati.

La collezione erpetologica comprende circa 1000 esemplari, la collezione teriologica, circa 200, la collezione ornitologica oltre 1700. Le collezioni presenti nel Museo, oltre ad avere un alto valore storico, offrono ancora oggi un bagaglio culturale per lo studio della Zoologia e dell’Anatomia Comparata, e rappresentano uno strumento per la didattica universitaria degli insegnamenti dei corsi di laurea a indirizzo scientifico.

In particolare, la grande collezione di apparati anatomici, più di 1000 parti ossee e anatomiche di pesci, uccelli e mammiferi, risalente al periodo della direzione Doderlein, il quale utilizzò particolari tecniche di preparazione che hanno permesso di mantenere il materiale in un buono stato di conservazione fino ai giorni nostri. L’eredità di Doderlein consiste anche in animali, conservati in liquido; ricca è la collezione degli Invertebrati marini.

Il museo, importante punto di riferimento della cultura scientifica e della ricerca internazionale, per la sua particolare strutturazione regala ai visitatori la stessa atmosfera in cui operavano gli studiosi di Zoologia nella seconda metà dell’Ottocento. 

Via Archirafi, 16 90123 - Palermo (PA) Tel: 09123891819

Orari:

Dal lunedì al venerdì  9:00 - 13:00.
Sabato e domenica 10:00 - 14:00.

Modalità di ingresso e prezzi:

Tickets:

Ordinario: 3,00 €.

Ridotto (da 4 a 10 anni): 2,50 € - (over 65, fino a 18 anni, forze dell'ordine).

Gratis: studenti UNIPA della Scuola di Scienze di Base e Applicate e under 4.