logo

Turismo - Palermo Welcome

Palermo
+25°C
header
rss facebook twitter google+
Condividi
Claudio Abbado-Ascoltare il silenzio
new

Un libro per percorrere la vita straordinaria di Claudio Abbado. E una mostra di fotografie di Franco Lannino che raccontano lo storico concerto per la riapertura del Teatro Massimo, il 12 maggio 1997, che lo vide sul podio con i Berliner Philharmoniker. Doppio evento al Teatro Massimo (Sala Onu) lunedì 21 marzo alle 17.30 quando Gastón Fournier-Facio, curatore del volume "Claudio Abbado - Ascoltare il silenzio" (Il Saggiatore), presenterà l'opera dedicata al Maestro, a poco più di due anni dalla sua scomparsa. A presentare il volume sarà l'autore, Gastón Fournier-Facio, insieme con Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e presidente della Fondazione Teatro Massimo; Francesco Giambrone, sovrintendente del Teatro Massimo; Anna Patti Annaloro, presidente dell'Associazione Kaleidos, che promuove l'evento in collaborazione con il Teatro; Simone Piraino, musicologo. Una vita intensa e coraggiosa, quella di Abbado, ricostruita dagli anni di Milano, dove fondò la Filarmonica della Scala, ai Wiener e ai Berliner Philharmoniker, fino a Lucerna, dove diede corpo al sogno di un'orchestra composta da grandi solisti e prime parti d'orchestra. Una vita raccontata attraverso interventi critici, lunghe interviste e commossi ricordi che lasciano affiorare l'immagine di un artista riservato ma dalla curiosità inesausta, illuminando al contempo l'uomo dietro la figura pubblica: il maestro di intere generazioni di giovani musicisti, l'ascoltatore attento che trapela dalle parole di Maurizio Pollini; la guida evocata con affetto da Riccardo Chailly; l'amico "enigmatico", inafferrabile eppure disponibilissimo, di cui scrive Bruno Ganz. Il libro. Gastón Fournier-Facio, musicologo, nato in Costa Rica e formatosi in Inghilterra, ricopre attualmente l'incarico di direttore artistico del Teatro Regio di Torino. Si è dedicato, in precedenza, all'attività di coordinatore artistico in prestigiose istituzioni lirico-sinfoniche italiane (Teatro alla Scala di Milano, Biennale Musica di Venezia, Maggio musicale fiorentino, Accademia nazionale di Santa Cecilia, Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano, a fianco del suo fondatore Hans Werner Henze). Come curatore ha pubblicato i Dialoghi su musica e teatro. Tristano e Isotta di Daniel Barenboim e Patrice Chéreau (Feltrinelli, 2008), Gustav Mahler. Il mio tempo verrà (Saggiatore 2010), L'inizio e la fine del mondo. Nuova guida al Ring di Wagner (Saggiatore 2013). In virtù del suo apprezzato lavoro di diffusione della musica austriaca e in particolare di quella di Gustav Mahler, nel 2015 è stato insignito dalla Repubblica Austriaca della Croce d'Onore per l'Arte e la Scienza.

Accade a Palermo
Dal Al
Cerca il tuo soggiorno
Tipo
Stelle
Mappa della città
itinerario
Itinerari Tematici
itinerari
Cerca il tuo soggiorno
Tipo
Stelle
Mappa del turismo accessibile
Mappa del turismo accessibile
Centro Informazione Turistica
Centro Informazione Turistica
Fotogallery
fotogallery
Mappa del turismo accessibile
Mappa del turismo accessibile
Webmaster Credits Privacy Accessibilità Note Legali