Chiesa di Sant'Orsola dei Negri

Chiesa di Sant'Orsola dei Negri

La Chiesa di Sant'Orsola dei Negri è un piccolo gioiello del barocco palermitano, risalente ai primi decenni del 17esimo secolo.

Si tratta di un edificio religioso unico nel suo genere, fastosamente decorato da Giacomo Serpotta con stucchi che rappresentano un dettagliato repertorio legato al tema della morte, tra scheletri e ossa.

La costruzione della Chiesa si deve alla Compagnia di Sant'Orsola, che si occupava a quel tempo della sepoltura dei defunti del quartiere. Per questo è detta "dei Negri" proprio dal colore delle vesti dei confrati.

Gli interni della Chiesa sono ricchi di preziosi elementi decorativi, tra dipinti raffiguranti  le Sante Lucia, Cristina, Agata, Ninfa, Oliva e Rosalia nelle cappelle laterali, il grande affresco che rappresenta la Gloria di Sant'Orsola sul tetto e i motivi che narrano episodi della vita di Sant'Orsola. Tra i grandi nomi spiccano Pietro Novelli, Gaspare Serenario e lo Zoppo di Gangi.

Via Maqueda 102 90133 - Palermo (PA) Tel: 0916162321

Orari:

Dal lunedì al venerdì alle 07.30 alle 11.00.

Domenica e festivi dalle 09.30 alle 11.00.