Villa Trabia

Villa Trabia

Villa Trabia, ovvero Casena dei Trabia alle Terre Rosse, fu costruita nel Settecento, da Ignazio Lucchesi Palli, Principe di Campofranco. Nel 1814 Giuseppe Lanza Branciforti, Principe di Trabia e Butera acquistò la Casena ed il giardino. La villa include un piccolo parco seicentesco ed un edificio settecentesco.

L'edificio di stile classico è composto da un grosso corpo centrale su due livelli e da due ali laterali, che racchiudono una piccola corte, al centro della quale si trova l’ingresso. Nel giardino, d'impianto simile ad un orto botanico si trovano robinie, araucarie, oleandri, conifere, palme, ficus magnolioides e querce, per un totale nel 1910 di 2.790 specie di piante (oggi circa 150 specie). 

La Villa, oggi, è sede di uffici amministrativi del Comune di Palermo e di una Biblioteca pubblica con videoteca ed internet point gratuito (vedi scheda Biblioteche).

Accessibile non vedenti Accessibile non vedenti
Via Antonio Salinas, 3 90141 - Palermo (PA) Tel: 0917405905

Orari:

La casena è sede di uffici amministrativi mentre il parco è visitabile dalle ore 07.00 fino al tramonto.

Visite guidate:

Visite guidate su prenotazione.

Ente gestore:

Comune di Palermo, Piazza Pretoria, 1 90100 - Palermo ()