Museo d' Arte Islamica

Ospitato all’interno del Castello della Zisa, è stato inaugurato nel 1991 ed è gestito dalla Sopraintendenza ai Beni Culturali.

Il museo espone oggetti prodotti nel periodo della dominazione araba in Sicilia (IX secolo - XI secolo), ma la raccolta è formata prevalentemente da oggetti d'arte islamica del successivo periodo di dominazione normanna (XI secolo - XII secolo), quando l'influenza della cultura islamica in Sicilia era ancora molto forte.

Tra i pezzi notevoli della collezione vi sono diversi utensili e oggetti di arredo in ottone, oro e argento decorati da incisioni spesso impreziosite da fili e lamine sottili d’oro e d’argento; delle musharabia in legno, i paraventi lignei a grata composti da tanti rocchetti incastrati fra di loro a formare raffinati disegni e motivi ornamentali e un'iscrizione lapidea cristiana del 1149 in quattro lingue: ebraico, latino, greco bizantino e arabo, che testimonia la multietnicità della Palermo medievale.

Le opere esposte provengono da diversi paesi del bacino del Mediterraneo.

Piazza Guglielmo il Buono 90138 - Palermo (PA) Tel: 0916520269

Orari:

Da martedì a sabato: ore 9 - 18.30. 
Domenica e festivi 9 - 13.00 

DURATA VISITA: 1 ora e 30 minuti circa

Orari e costo dei biglietti di ingresso potrebbero non essere aggiornati per aver subito recenti variazioni da parte degli Enti gestori

Modalità di ingresso e prezzi:

Biglietti:

Intero € 6.

Ridotto € 3.

Prima domenica del mese ingresso gratuito.

Ente gestore:

Regione Siciliana, Via Ausonia, 122 90146 - Palermo ()